Hotel Economici Amsterdam

Hotel Economici Amsterdam

Amsterdam 1609 Hotels

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi. Il suo nome deriva da “Amstel”, una diga sul fiume Amstel, dove si trova Piazza Dam.

Costruita su una ragnatela di canali Amsterdam vanta una forma urbanistica davvero pittoresca. Conosciuta a molti come la città dei coffee shop e per il suo quartiere a luci rosse, ma queste sono solo una parte delle attrazioni di Amsterdam

Cerca i tuoi hotel economici Amsterdam, albergo, bed and breakfast o ostello a roma con questo form di prenotazione. Confronta i prezzi e prenota con le migliori offerte disponibili!

Con HotelGiusto trovi Hotel economici Amsterdam

hotel_economici_amsterdam

Amsterdam vanta una storia di non-conformismo, di tolleranza e progressismo, caratteristiche evidenti nelle sue politiche liberali in materia di cannabis e prostituzione. Nota per il suo distretto a luci rosse, per la sua variegata vita notturna e i coffee shop dove è possibile acquistare e consumare marijuana e smartshop dove è possibile acquistare sostanze psicoattive legali, Amsterdam si è conquistata la fama di città libertina e licenziosa dove anche le fantasie più stravaganti possono essere appagate in un batter d’occhio.

Ma non è tutto, la città vanta anche un patrimonio artistico di grande rilievo. A differenza di grandi capitali europee e a somiglianza di molte città italiane, il suo centro storico è rimasto intatto e non è stato stravolto da costruzioni moderne. Con oltre un milione di abitanti nella sua area urbana, è la città più grande del paese e il suo centro finanziario, culturale e creativa. Amsterdam è colloquialmente nota come la Venezia del Nord, a causa dei suoi incantevoli canali che attraversano la città, la sua architettura imponente e più di 1.500 ponti.

Nata come un piccolo villaggio di pescatori nel tardo 12 ° secolo, Amsterdam divenne uno dei centri commerciali più importanti del mondo durante l’ età d’oro olandese del 17 ° secolo. Nei secoli 19 e 20, la città si espanse in tutte le direzioni, con molti nuovi quartieri e sobborghi progettati in stile modernista. Il Distretto dei canali, per il suo significato culturale, è stato riconosciuto patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 2010.